ETNA QUOTA 2700 – Crateri sommitali, hornitos e grotte laviche

ETNA QUOTA 2600 (1)

ETNA QUOTA 2700 – Crateri sommitali, hornitos e grotte laviche Nicolosi e Zafferana  

Un tour alla scoperta dell’Etna , dei suoi crateri , della sua natura , delle sue grotte e della archeologia collegata alla cultura lavica Etnea.

ETNA QUOTA 2600 (1)Il tour ad anello che parte da Catania per il Cratere passando per Nicolosi ,paese montano “porta dell’Etna” sul lato sud,  e ritorna a Catania via Zafferana importante centro turistico montano sul lato est .

Da Catania attraversando tutti i paesi etnei e arrampicandoci lungo i pendii lavici e boschivi raggiungeremo Rifugio Sapienza a quota 2000 alle pendici del cratere , tramite cabinovia un salto spettacolare alla quota dei 2500 mt slm e con una facile escursione sulle sabbie laviche superiamo la quota dei 2700 per godere di un superbo “affaccio” alla valle del Bove  gigantesco bacino lavico , e sulla Sicilia Orientale con lo sguardo che spazia sul mare sino la Calabria.

L’itinerario prevede e include anche altre emozionanti visite tra cui : una piacevole escursione naturalistica nel parco dell’etna per visitare gli “Hornitos” di monte Concilio dove potremo osservare dall’interno una straordinaria serie di piccoli crateri lavici disposti su una faglia lavica ammirandone l’architettura naturale e i colori cangianti  della roccia effusiva.

Seguirà una grande grotta di scorrimento lavico , con caschetto e torcia per circa un chilometro potremo, al suo interno,  scoprire come la lava quando fluida , scorre in profondità e i suoi straordinari effetti visivi.
Concluderemo il tour con una straordinaria e affascinante visita nel cuore della Città di Catania , da una scalinata di epoca medievale scendendo  a oltre 10 metri di profondità visiteremo una grotta lavica prima cisterna in epoca greca , utilizzata come paleo chiesa cristiana durante la persecuzione romana nel 250 d.c. .

Non mancheranno piacevoli pause di degustazione a base miele ,olio ,pane i famosi “arancini” alla Catanese , e la “tipica” “Siciliana” piccolo calzone in pastella di farina , ripieno di  “tuma” e aggiughe.

Accessibilità : Solo per le parti naturalistiche (Cratere e Hornitos)  il percorso è accessibile a un medio camminatore , non presenta difficoltà di rilievo, non presenta percorrenze che superino  45′  di durata media , è sconsigliato per persone che presentano patologie collegate a escursioni in alta quota.

Abbigliamento consigliato : da escursione , giacca anti-pioggia/vento , zainetto , scarpe da trekking ,berretto , crema solare.

Contatti e Preventivi
Richiedere i programma in dettaglio 
Per info su quote e agevolazioni per gruppi e/0 scuole scrivere o contattare:
info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it – tel. 340 7258473
Tutti i tour di CTA Sicilia possono essere sviluppati su specifica richiesta

Contatti e whatsapp : ita 340 7258473 – eng 345 7306841