“Parco Nebrodi Tour” alla scoperta dei Borghi e della Natura

 “Parco  Nebrodi  Tour”  Alla scoperta dei Borghi e della Natura  
durata gg.3 Tour fruibile in singola giornata

I Nebrodi  assieme alle Madonie  ad ovest e ai Peloritani ad est, costituiscono l’Appennino siculo. Essi s’affacciano, a nord, direttamente sul Mar Tirreno , mentre il loro limite meridionale è segnato dall’Etna, in particolare dal fiume Alcantara e dall’alto corso del Simeto.

parco dei nebrodi tourConnotazione essenziale dell’andamento orografico è la dolcezza dei rilievi, dovuta alla presenza di estesi banchi di rocce argillose ed arenarie: le cime, che raggiungono con Monte Soro la quota massima di 1847 s. l. m., hanno fianchi arrotondati e s’aprono in ampie vallate solcate da numerose fiumare che sfociano nel Mar Tirreno.

La vegetazione del parco dei Nebrodi è caratterizzata da differenti tipi di vegetazione sia in funzione della fascia di altezza sul livello del mare che da altri fattori fisici e ambientali. La fascia vegetativa in cui ci muoviamo al di sopra, fino alla quota di 1000-1200 m s.l.m.(cosiddetta fascia mesomediterranea), è costituita da formazioni di boschi caducifogli  in cui dominano le quercete di Quercus gussonei  specie affine al cerro  ma da questo ben distinta morfologicamente, e, sul versante meridionale, da un particolare tipo di roverella, Quercus congesta . In alcune aree, come nel territorio ( San Fratello)  si rinvengono inoltre lembi di lecceta  mentre le aree non forestate sono occupate da arbusteti in cui si annoverano il prugnolo , il biancospino , la Rosa canina, la Rosa sempervirens, il melo selvatico. Oltre i 1200 si entra nella zona propriamente montana sono insediate estese formazioni boschive a cerreta e a faggeta.

I borghi scelti :San Fratello; San Marco d’Alunzio; Bronte e  Randazzo, sono tra i piu ricchi e articolati sia dal punto di vista storico, architettonico che culturale , veri scrigni di piccoli e grandi tesori d’arte che coprono dal periodo greco ,romano ,bizantino al periodo normanno e aragonese . Molti saranno i siti  visitati anche i meno noti e/o  inaccessibili al turista occasionale con visite mirate in molti siti storico-monumentali alcuni tra cui chiusi o non pubblici.

Il nostro itinerario  si dispone in due parti

La prima parte del Tour 
sarà  dedicata alla scoperta di alcuni dei  sentieri naturalistici  tra i piu emozionanti ma facili e accessibili anche a camminatori non esperti  ,sono  realizzati  prevalentemente in zone pianeggianti  o con andamento  altimetrico ma privi di escursioni verticali di rilievo , quasi costantemente i  sentieri sono sviluppati in ombra di faggete e querceti , con declivi dolci , ampie valllate che si aprono allo sguardo , molte soste previste e assistite da fresche e rinfrescanti fontane d’acqua dolce e abbeveratoi che più spesso assomigliano a fontane d’arte rurale .
Laghi artificiali  e bivieri si presenteranno in tutta la loro bellezza ,ricchi anche dal punto di vista dell’avifauna presente  essendo veri e propri punti di sosta per molte delle specie migratorie in transito sulla Sicilia. Animali allo  stato brado cavalli e maiali selvatici , spesso interrompono il percorso offrendo all’escursionista la perfetta sensazione di muoversi in un ambiente  integro e ancora intatto.

La seconda parte del Tour
 è dedicata alla scoperta dei borghi  :San Fratello,San Marco d’Alunzio,Bronte ,Randazzo le visite includono  elementi storici,architettonici,artistici e delle produzioni locali.

Durata gg 3 – Tour fruibile in singola giornata

Come Prenotare
Richiedi un preventivo  (senza impegno)
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : ita 340 7258473 – eng 345 7306841
Whatsapp3407258473

no images were found


image_pdfimage_print
Open chat
1
Benvenuti su CTA SICILIA. Richiedi programmi e costi direttamente sul tuo smartphone