Piazza Armerina Medievale – Dei Fuochi e delle Croci

Piazza armerina

Piazza Armerina Medievale – Dei Fuochi e delle Croci
Piazza Armerina –  Parco naturalistico minerario – Morgantina   

Piazza armerinaCi troviamo  geograficamente nella zona degli Erei Meridionali ,nella parte centro settentrionale della provincia di Enna , tra i rilievi più alti svetta il  onte Altesina con i suoi 1.192 mt s.l.m

Il percorso ci porterà alla scoperta  di una Piazza Armerina  assolutamente inedita e sconosciuta rispetto i consueti canoni di visita.IMG_7410

La prima tappa  ci porta alla scoperta  del Parco Minerario Pennisi  , sito legato alla nostra cultura più antica a cui tante pagine di storia sono  state dedicate , con particolare riguardo ai  “carusi”  che vi lavoravano in condizioni disumane.

parco-minerarioOggi in uno splendido contesto naturalistico , il parco minerario trasformato in  museo di archeologia industriale  a cielo apertoci, ci  permette  di passeggiare nella natura  e  nel contempo   scoprire , restaurate , le  antiche strutture i pozzi , le antiche discenderie dell’ottocento le attrezzature di  una importanteparco-minerario-floristella impresa  che per oltre due secoli  operò nel settore estrattivo dello zolfo , “oro bianco”  per la Sicilia del XIX secolo

La seconda tappa  ( a brevissima distanza)  ci porterà nella  Normanna Piazza Armerina , tra le pochissime isole alloctone  dove  ancora sopravvive  la lingua  Gallo Italica “Marchio di Fabbrica” della  colonizzazione Normanna . La visita  ci porta alla  scoperta di una insolita e sconosciuta  “Piazza” di epoca  medievale180px-Piazza_Armerina_-_Gran_Priorato_di_Sant'Andrea_-_Portale_Laterale  tramite due  interessanti  siti dell’XI secolo frequentate  dai   Templari Normanni , assoluti gioielli della architettura  d’epoca RIC_3295gran-priorato2-e1413298731644ricchissime di antiche testimonianze architettoniche e artistiche .

Il Pranzo  (facoltativo ) si consumerà in uno tra i  più interessanti e particolari  luoghi del cibo , di Piazza Armerina  la quale ben si inserisce nel “racconto” della cultura del luogo anche per i cibi , ed ecco perché scelto da CTA Sicilia.

La terza tappa (facoltativa o sostitutiva) a  Morgantina 
Ci trasporta indietro nel tempo ,esploriamo  un sito  “atipico” della colonizzazione greca per800px-CASA_CISTERNA_ARCO la  sua inusuale dislocazione , dopo essere stato in precedenza sito Siculo .

800px-TEATRO_SANTUARIOLa città dotata di una interessante storia fatta di alterne fortune e sventure , costruzioni e distruzioni , oggi si mostra capace di  illustrare  il modello urbanistico ellenico tipico di una poleis del VI secolo a.c. con una eccezionale rassegna architettonica dei luoghi che animavano la società del tempo tra gli altri un  Ekklesiasterium , il gymnasium, l’agorà , la stoà , il teatro e altre strutture da scoprire.

Come Prenotare
Richiedi un preventivo  (senza impegno)
Programma e quote sul tuo Smartphone? con WhatsApp al 3407258473
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : ita 340 7258473 – eng 345 7306841
Whatsapp3407258473

image_pdfimage_print
1
×
Benvenuti su CTA SICILIA. Richiedi programmi e costi direttamente sul tuo smartphone