“Prigioni di pietra”- Itinerario tra le latomie Urbane e Costiere di Siracusa

ALTERNANZA – Turismo & Ambiente : Le nuove professioni nel turismo
19 Gennaio 2016
Sicilia D’Oriente Chiese bizantine da Catania alla Valle dell’Alcantara
8 Febbraio 2016

Siracusa – “Prigioni di pietra”- Itinerario tra le latomie Urbane e Costiere di Siracusa
Siracusa – Priolo – Palazzolo Acreide.

siracusa prigioni di pietraCi troviamo a Siracusa nell’area sud orientale dell’isola , filo conduttore principale , ma non esclusivo, di questo Tour sono le Latomie di Siracusa e dintorni. Attorno alle Latomie abbiamo realizzato un itinerario straordinario che sul filo conduttore di fornisce un originale spunto di visite e narrazioni storiche su Siracusa e gli immediati dintorni 

Della storia delle latomie denominate anche “prigioni di pietra” presentiamo in questo tour diversi piani di racconto e visita : quello  naturalistico, paesaggistico storico ed archeologico. Sullo sfondo vicende , cronache  drammi e personaggi nella storia della Sicilia greca, in un periodo compreso tra il V° e il IV° secolo a.c. ma come si vedrà non solo.

Latomia deriva dal greco ‘litos’ che significa pietra e ‘temnos’ taglio. dalla etimologia del nome si capisce che si trattava di antichissime cave di pietra gia in funzione a partire dal V° secolo a.c. , erano usate nella Sicilia greca per estrarre il materiale necessario alla costruzione di templi, strade e strutture destinate alla difesa.

Oggi corrispondono a luoghi bellissimi affascinanti e ricchi di contenuti ,spesso immersi in una natura rigogliosissima ,ci regalano scorci di panorami e punti di osservazione extra urbani e urbani straordinari e poco conosciuti (eccezione il famoso “Orecchio di Dionisio”) ma non solo anche contenuti e storia che dal periodo arcaico si spingono fino al secondo conflitto mondiale , ed in alcun casi fino ai primi del 1900.

La storia e le cronache del tempo,riportano fatti e vicende cruenti e drammatici legati ad esse , Cicerone le considerava un luogo sicuro dove poter rinchiudere i prigionieri più pericolosi, qui finirono drammaticamente i loro giorni i Cartaginesi catturati nel 480 a.C. ad Imera dal tiranno di Gela, Gelone e ancor piu drammatica la vicenda dei  7.000 Ateniesi scampati al massacro del fiume Asinaro del 413 a.C., e rinchiusi sino alla morte in esse ,con cui Siracusa umiliò Atene.

Le latomie della Sicilia Orientale per le drammatiche vicende a loro collegate o la loro spettacolarita  sono state narrate ,nei secoli ,da molti illustri testimoni del tempo , tra cui Diodoro Siculo, Polibio, Tucidide , Patrick Brydone, Jean Houel, Vivant Denon.

L’itinerario progettato da CTA Sicilia , si sviluppa in un percorso ad anello con Siracusa come fulcro geografico il percorso è modulabile in base alle preferenze (potrebbe non includere Siracusa centro o viceversa) tocca una serie di siti affascinanti sul piano ambientale che storico e archeologico , costieri come Punta mola ,Thapsos, con le spettacolari latomie costiere proprio sul mare , ma anche un percorso archeologico e architettonico nell’interno sui monti Climiti , con Palazzolo Acreide “la piccola  Siracusa” , sito Unesco di incomparabile fascino sia per la sua archeologia ellenica e romana che bizantina con i suoi ipogei cultuali , in paese invece assolutamente da commentare le architetture barocche delle sue chiese come la Basilica di San Paolo e la Basilica di San Sebastiano di cui sono  splendidi esempi.

Come Prenotare
Richiedi un preventivo  
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : 3407258473 –3457306841
WhatsApp3407258473

[:]

image_pdfimage_print
Open chat
1
Benvenuti su CTA SICILIA. Richiedi programmi e costi direttamente sul tuo smartphone