1

Messina, Itinerario Italo Greco in Sicilia gli antichi cenobi Basiliani

Messina , Itinerario Italo Greco in Sicilia gli antichi cenobi Basiliani 
Messina- Itala – Casal Vecchio Siculo – San Fratello –  Frazzanò , Mili San Pietro  

Siamo nella provincia di Messina  ci muoviamo tra messina città ed una lunga una teoria di piccoli borghi minori ma di estremo fascino  compresi tra parchi naturalistici dei monti Peloritani , i Nebrodi ed il  mare Ionio .

Itinerario alla scoperta dell’area del Messinese fuori dalle mete e tappe turistiche convenzionali, i temi l’arte e le architetture hanno per argomento il Monachesimo d’oriente di lingua greca in Sicilia già dal VII secolo  e culto ortodosso e le prime architetture chiesastiche Normanne dell’area.

Il Tour racconta  un capitolo della storia architettonica  e culturale della nostra isola poco nota ed estremamente affascinante testimoniata da straordinarie quanto rare architetture chiesastiche a metà tra fortezze e chiesa-monastero.  Ancora oggi questi capolavori d’arte e architettura religiosa risultano poco noti al grande pubblico  eppure sono visitati studiati e pubblicati da storici e accademici di provenienza estera.10310096_540730772728688_3188872643569294755_n

Antefatto: Quando nel 1061 i Normanni sbarcarono sulla spiaggia Messinese trovarono in tutta l’area geografica del Val Demone una consistente presenza di  etnia greca già stabilitisi  a partire dal  VII secolo e divenuti  più consistenti tra il IX e l’XI.

Il primo secolo di permanenza normanna vide le comunità greche radicate sul territorio  in particolare quelle composte dai monaci di lingua greca e rito greco ortodosso essere destinataria di  ampi vantaggi e privilegi,  questi si trasformarono rapidamente in una fioritura di Monasteri o Cenobi “Basiliani”  dislocati inIMG_3421 prevalenza nella area orientale dell’isola . Oggi divenuti oggetto di studio si  caratterizzano per  forme  architettoniche e decorazioni artistiche  uniche nel loro genere.

Questi cenobi “armati” , sorsero  con scopi quali la  diffusione del cristianesimo  bisanzio 007(greco ortodosso)  sulle aree già grecofone ,  controllo e presidio del territorio sulle limitrofe aree di composizione e fede islamica.

Posti su alti passi o sul fondo delle  fiumare con l’esigenza di difendere e difendersi , le soluzioni architettoniche adottate  furono la mediazione costruttiva tra chiesa e castello fortificato

 Oggi i  rari Monasteri  sopravvissuti IMG_9525si offrono non solo come straordinari esempi di architettura con “contaminazioni” che testimoniano splendidamente la multiculturalità del tempo con matrici bizantine arabe e normanne,  ma anche come  testimonianza di una cultura d’oriente radicata in questa parte della Sicilia per circa 7 secoli e poi scomparsa o soverchiata dal sopravanzare di una architettura continentale, la lingua latina ed il  cristianesimo “romano”.

bisanzio 011L’itinerario le visite ed il racconto prendono  spunto  dalla visita a  6 straordinari  monasteri  greci, uniche reliquie  architettoniche sopravvissute ancora leggibili nei loro caratteri originali ,  sono:  Cenobio  Santi Pietro e Paolo di Itala , Cenobio Santi Pietro e Paolo d’Agrò , San Filippo di Frazzanò , I tre Santi di San Fratello , Santa Maria di Mili ,  Santa Maria della Valle 

Il racconto lungo il tour  è dedicato a questa  pagina di storia Siciliana , di questa presenza Italo IMG_3430 Greca e sulle vicende che videro nello spazio di circa 7 secoli nascere , fiorire e scomparire  questa pagina della nostra  cultura in terra di Sicilia . La cultura Normanna  quella Greca , il culto Cristiano D’Orientale , le architetture originali , il contesto storico e ambientale , il l’organizzazione dei cenobi a Messina.

IMG_3532Dal punto di vista ambientale ci inoltreremo  lungo un percorso tortuoso fuori dalle strade di collegamento ordinario ma  di straordinario valore paesaggistico e ambientale delineato all’orizzonte dai lavici profili dell’Etna , dai rilievi Calabri ad bisanzio 045est , e dalle Isole Eolie a nord. 

Per la  dislocazione geografica dei siti ed in considerazione delle località complessivamente interessate , il tour  di una giornata, può essere richiesto nelle seguenti modalità:

Contenuti località dell’Itinerario Il Tour e le visite previste si sviluppano su un  filo conduttore e tema narrativo omogeneo  che accompagnano il viaggiatore lungo tutto l’itinerario cercando di presentare una Sicilia “Greca” con sul piano del culto delle architetture e delle peculiarità con continuità storica.

Info Generali
Il Tour è attivabile con min 4 adulti
l’itinerario per la sua articolazione può essere richiesto in forma integrale o frazionato 
Opzione Itinerario Integrale
Durata gg 3
Opzione Itinerario Nord : Cenobio Tre Santi  – Cenobio San Filippo
Durata  1 gg 
Opzione Itinerario Sud : Cenobio S.P.Paolo D’Agrò – Cenobio S.P.Paolo Itala
Durata 1 gg 
Opzione Itinerario Costa Ionica : Cenobio Mili San Pietro – Cenobio Santa Maria della Valle
Durata 1 gg

Località e siti turistico ambientali interessati dal Tour : Parco dei Nebrodi , , San Fratello , San Marco D’Alunzio, Borgo Savoca, Gole la Santissima, Riserva Naturale Orientata Fiume di Nisi  , Messina 

Articolazione del Tour  in relazione alla storia da raccontare , considerata la quantità dei siti e località coinvolti abbiamo coerentemente con l’argomento suddiviso il tour anche in frazioni.

Enti e soggetti coinvolti : Proloco enti ed associazioni locali coinvolte.

Autore dell’itinerario (ricerca e coordinamento ); Dott. Francesco Schillaci Presidente di Cta Sicilia. 

Pernottamenti e/o Trasporti 
Pernottamenti: CTA Sicilia non si occupa di pernottamenti tuttavia può segnalare le tappe  più convenienti in funzione degli itinerari scelti 
Trasporti CTA  non si occupa di trasporti tuttavia per gruppi gia formati può suggerire vettori di fiducia. 

Come Richiedere un Tour
Richiedi Preventivo  
 Info rapide WhatsApp 3407258473
Contatti : 3407258473 – 3457306841

Open chat
1
Benvenuti su CTA SICILIA. Richiedi programmi e costi direttamente sul tuo smartphone