1

Catania sotto Catania viaggio nella città sotterranea

Catania sotto Catania la città sotterranea, Itinerario storico e geologico
2000 anni di storia della Citta tra i suoi monumenti sepolti, storia e sviluppo urbano della città dalla fondazione alla “rivoluzione” barocca 

Tour di grande successo progettato e attivato originariamente  da CTA Sicilia (Centro Turismo Ambientale Sicilia) ha  ispirato molti  analoghi successivi. Oggi giunto al suo 9 anno di vita è divenuto uno straordinario e originale  “biglietto da visita” della Città , nel 2018 il tour di CTA Sicilia è divenuto documentario su RAI 5canale culturale RAI.
 
Catania sotto Catania  rispetto ad itinerari “sotterranei” presenti in altre città Italiane si differenzia profondamente . Nel suo tumultuoso rapporto con L’Etna, Catania ha subito trasformazioni e seppellimenti rendendo questo itinerario il “Biglietto di Presentazione” della  CATANIA  come era prima della città barocca . Il Tour  svela i diversi volti della Città dalle origini e le diverse Identità storiche urbane sepolte a diverse quote prima dell’ ultima edizione di superficie.  

Il Tour si propone con diverse opzioni  capaci di soddisfare attese e gusti  diversi gli ingredienti : storia , geologia , avventura , speleologia, archeologia e monumenti. Tutto raccontato con dettagli ed informazioni minuziose , un grande “affresco”della storia della seconda città di Sicilia in un affascinante  viaggio lungo 2000  anni di storia alla scoperta della Catania più inconsueta segreta e sconosciuta tra monumenti sepolti, grotte laviche urbane , fede, culti religiosi e lava.gite maggio 2013 076.

Il tour di Catania sotto Catania  offre al visitatore una “declinazione” della città di Catania ,con approfondimenti e punti di vista straordinari . Partendo dalla fondazione originaria ad opera dei coloni calcidesi  , passando dalla colonizzazione romana alla foto estate 2013 010trasformazione in città bizantina fino l’arrivo dei normanni incrociando la città pagana con le prime comunità  cristiane , si conclude con la “rivoluzione” Barocca. raccontandone i seppellimenti e le ricostruzioni in sovrapposizione, sino l’attuale configurazione.

IMG_4123Cosa si vede : L’itinerario si amplia e aggiorna ciclicamente ,(l’edizione 2019  è stata aggiornata)  con siti nuovi .  Si snoda nel cuore  sotterraneo della città, ci porta alla scoperta delle maggiori e più importanti gallerie sotterranee , grotte  laviche urbane  e necropoli  sotterranee , chiese sepolte , cripte medievali , complessi termali romani, anfiteatro romano,  ipogei  di culto pagano e paleocristiano , resti sepolti della Catania- romana e medievale, siti bizantini ,corsi d’acqua sotterranea , in una  città assolutamente inedita ed esclusiva.

L’itinerario base si svolge a piedi con un percorso ad anello nella zona del  centro storico della città .

Lungo l’itinerario nel centro non sono tralasciate notazioni sui  i suoi  siti storici di maggior valore quali : Piazza duomo , Il complesso benedettino , i bastioni spagnoli , L’acquedotto romano , Le Terme romane , l’anfiteatro e il teatro romano , i quartieri greci , i siti bizantini della città del VI secolo ,la  Cattedrale normanna , i palazzi e le chiese della urbe settecentesca , i quartieri spagnoli , la giudecca.

In conclusione del tour  : I luoghi caratteristici  nella “Civita di catania” il caratteristico Mercato del pesce   nel cuore della città  spagnola e luogo d’incontro della cittadinanza  catanese  sotto le mura di Carlo V e il  “cibo di  strada” luoghi  posti  tra folklore e cibo .IMG_20190701_112353_resized_20190701_070314663

Il tour può essere effettuato nelle seguenti opzioni :

√ Tour storico – Elementi : Storia ,archeo durata h. 2,30 circa 
La città narrata dalla  fondazione ellenica alla configurazione barocca le metamorfosi della città tra  i vari seppellimenti subiti  e le successive ricostruzioni, esplorazione dei siti di maggior valore storico sepolti sotto il manto urbano raccontati in dettaglio .Il percorso si svolge nel centro storico 
Contributo individuale euro 25,00
Riduzioni : Minori free 1x famiglia (superiori euro 10,00 pax). Per scuole, gruppi previste riduzioni,

√ Tour storico-geologico Elementi: Storia+Geologi e speleologia durata h. 2,30  circa 
 Include in aggiunta al Tour storico il Tour  geologico e speleologico in grande grotta speleo urbana (include casco di sicurezza
Contributo individuale euro 25,00
Riduzioni : Minori free 1x famiglia (superiori euro 10,00 pax). Per scuole, gruppi previste riduzioni,

√ Tour in Grotta speleo  urbana – Elementi : Speleo urbana durata Minuti 80′ circa
Avventura urbana, in città sotto cortili e abitazioni  private  alla scoperta delle grandi gallerie laviche tra archeologia ,geologia e memorie di storie urbane , modello di sacca speleo e attrezzatura . (casco di sicurezza  in dotazione)
Contributo individuale euro 15,00
Riduzioni : Minori free 1x famiglia (superiori euro 5,00 pax). Per scuole, gruppi previste riduzioni,

Info Generali
FASCIA ORARIA  Consigliata 
MATTINA  dalle 9,30  Tour Storico  e  Tour storico geologico 
POMERIGGIO dalle 15,00 –  Solo Tour in Grotta speleo urbana  
*Abbigliamento consigliato: Confortevole, scarpe tipo tennis, Kway , torcia personale Dotazione: casco di sicurezza + torcia gruppo
Giorni
Tour Storico e Storico Geologico dal Lunedì al Sabato 
Tour Speleo  dal Lunedì alla Domenica
Tipo d Accompagnamento:  Individuale o gruppi preformati
Data e orari : A richiesta , salvo indisponibilità 

Come Richiedere un Tour
Richiedi Preventivo   (senza impegno)
 Info rapide WhatsApp al 3407258473
Contatti : 3407258473 – 3457306841

(Ideazione & Progettazione 2013 : Dott. Francesco Schillaci) 




Castrum Catania Itinerario alla scoperta della città

“Castrum Catania”  Itinerario storico urbano 
  Catania – Catania centro storico 

castrum cataniaAnche  per un visitatore zelante , leggere e documentarsi su Catania prima di visitarla potrebbe sembrare la soluzione ideale  , ma  credeteci …non sarà così semplice.basilica-Collegiata

Catania è una città dalle mille sfaccettature  sovente  rappresentata o proposta con cliché  che pongono l’accento sul folklore della città e dei suoi abitanti , o cristallizzata con  immagini e luoghi anche artistici stereotipati.

La città  al contrario  offre molto ma molto di più , a condizione di essere  accompagnati  da chi non solo ami  questa città ma ne conosca approfonditamente la storia  fin troppo articolata  ,la sua natura geologica e le “rivoluzioni” urbanistiche subite nei foto estate 2013 010secoli.

La città , la sua storia e il suo sviluppo urbano sono stati modificati  più e più volte nei secoli anche recenti  facendo di Catania una città  in grado  di svelarsi nella sua articolata  complessità e sviluppo a pochi , città ricca  di  un patrimonio storico e archeologico  di enorme valore e disseminato  sopra ma IMG_6247anche  sotto la superficie , seconda città d’italia per grandi testimonianze  romane.

Sikani , siculi  , calcidesi , greci , romani , goti , visigoti, bizantini IMG_4385, arabi, normanni ,angioini ,  spagnoli   le colonizzazioni  di cui catania è stato teatro , oltre a  culture religiose diverse tra  pagane ,ebraiche , cristiane di vari orientamenti.

Da questi popoli e da queste culture questa città  ha ricevuto un lascito articolato e complesso.
Dei tanti possibili concentriamoci su , 1.  quello storico archeologico e urbanistico vastissimo , 2.   quello di una identità cittadina  frutto del mix di culture stratificate che fissate nel DNA dei suoi abitanti  hanno  prodotto  il “catanese” un concentrato di  ironia , e autoironia con una lingua  che “ospita”  echi e tracce delle innumerevoli culture millenarie.

IMG_4125Ecco quindi “Castrum Catania” un itinerario che racconta  una  città/villaggio  fortificato che,  progettata per resistere , ancora oggi lo fa ma solo per  viaggiatori di “superficie”.

Il tour a piedi proposto da CTA Sicilia , inizia da una posizione panoramica che permette di inquadrare tutta la città dall’alto ,  poi si inizierà  a scoprirla e raccontarla a piedi discendendola , percorrendola  e  visitandone  luoghi noti e moltissimi meno noti .Catania_-_Castello_Ursino_03

Che cosa vedremo/faremo:
Castelli che  che oggi non ci sono più ,altri sorti successivamente , le sue mura medievali  , le sue torri civiche  ,le sue fontane ,  le sue domus romane e i suoi teatri e anfiteatri di epoca imperiale , le sue chiese latine e le sue chiese orientali , le sue grotte sotterranee, i suoi sepolcreti , ma anche i luoghi popolari della Catania attuale , il mercato spagnolo sotto le mura , il mercato arabo  commerciale , le sue porte antiche , il suo artigianato , le sue  botteghe ,  i  “Pupari , i “Carritteri”  i “Varchi”  infine  il suo cibo , quello di strada quello che non si consuma a tavola,” i cartocci ”  le bibite di frutta , o al limone degli agrumeti  di Catania ,  “i minni i santaita”  ispirati alla “santuzza”  la pasta reale e il pistacchio.

Temi principali del tour.
Catania Classica :  città  greca e romana – normanna – bizantina – araba – ebraica – spagnola
Catania Oggi: Fiere e mercati , la civita , il cibo di strada , miti e legende , artigianato e curiosità, la città proibita. Cibo e degustazioni “liquide e solide” lungo la via.

Come Richiedere un Tour
Richiedi Preventivo   
 Info rapide WhatsApp 3407258473
Contatti : 3407258473 – 3457306841




Catania greco-romana la città svelata – itinerario

Catania greco-romana  la città svelata  itinerario archeo-storico
Catania centro storico

Catania greco romanaCatania  nel corso dei secoli ha subito profonde trasformazioni e radicali modifiche  le colate laviche succedutesi nel tempo i terremoti intercorsi hanno contribuito grandemente alla  sua trasformazione rendendola oggi di non facile identificazione .800px-Catania_anfiteatro_romano2423 

Il percorso: aggiornato ai più recenti studi racconta la  città  a partire dalla sua fondazione avvenuta nel VII° secolo a.c.  le modiche più significative  , i primi  luoghi dove inizialmente si stanziò la colonia greca ,  la sua dislocazione , il suo sviluppo , i suoi confini con  le prime mura difensive  , il suoi “emporia” , i catania_teatro_romano_e_odeon_INT_001suoi quartieri ,  e  la città romana quasi sovrapposta. 

L’Itinerario (a piedi) inizia  dalla sua “necropoli” posizionata nella “periferia” (oggi centro storico) e passo passo porta il visitatore in un “viaggio” nel tempo confrontando  il centro storico di oggi con quello di “ieri” ,mostrando la città  “arcaica” IMG_4472 greca e quella  romana di epoca imperiale.

Cosa vedremo: lungo il percorso non potranno mancare le grandi “fabbriche” l’anfiteatro romano   il teatro romano , le  terme romane , gli acquedotti , tratti del fiume Amenano  fiume  che alimentava  il sistema idrico e termale della Catania Romana , tratti della  rete viaria urbana  romana ancora oggi visibile  “cardo e decumano” e l’Ipogeo sotterraneo primo luogo di culto paleocristiano della città.

Caratteristiche del percorso: L’itinerario si svolgerà  a piedi nel cuore del centro Catania_-_Teatro_Romano_03storico della città di Catania con un percorso ad anello semichiuso facile e piacevole.

Info generali 
Accompagnamento di tipo : Privato
Prenotazione on line : Obbligatoria 
Data: A richiesta (salvo indisponibilità)

Come Richiedere un Tour
Richiedi Preventivo  
 Info rapide WhatsApp  3407258473
Contatti : 3407258473 – 3457306841




Catania Bizantina

Catania Bizantina 

Il dominio bizantino della Sicilia durò dal 535 fino alla conquista islamica.

Della cultura delle vestigia e della eredità bizantina in Sicilia e a Catania si parla poco, le tracce sono poco note e fanno parte di una cultura storica e architettonica  straordinariamente affascinante ma sconosciuta al  grande pubblico,  parliamo delle prime Chiese d’oriente note come Tricore Bizantine.

Proprio a  Catania  è possibile scoprire queste testimonianze architettoniche  semi nascoste confuse nel centro storico spesso convertite , nei secoli , in altri usi o destinazioni di culto.

Le Tricore Bizantine costituiscono una rara architettura chiesastica . Sono poco conosciute e ancor meno diffuse, presenti al più nel meridione d’Italia . La loro provenienza è collegata alla prima cultura cristiana d’oriente ( Siria Palestina Giordania).

Sono chiese dalla pianta circolare o inscritte in strutture quadrangolari, con  volta a cupola le absidi poligonali.  Oggi sono rari straordinari relitti  architettonici  memoria di un cristianesimo lontano nei secoli .

La loro storia , le loro origini , il culto di cui furono oggetto e le  caratteristiche ne fanno un unicum che testimoniano come Catania e più in generale la Sicilia orientale furono il naturale prolungamento di una cultura e un cristianesimo , fortemente condizionati dall’appartenenza alla area di influenza bizantina. 

Della particolarità delle “Tricore” in Sicilia e dello “status” a loro tributato dalla storia isolana ne è testimonianza il fatto che proprio durante la parentesi  islamica , che vide le chiese di Catania trasformate in moschee, le “Tricore”  furono lasciate indenni.       

L’itinerario  si snoda nella catania del centro storico mostrando e raccontando le più importanti architetture monumentali pubbliche e  private di culto d’oriente  (VII – IX ) , le tricore , tipiche del primo culto cristiano d’oriente e i luoghi legati alla parentesi bizantina a Catania .

Nella narrazione vengono riferiti  la storia dell’origine di queste architetture , i fasti  del culto e della liturgia bizantina dal IV al XII secolo e l’ influenza architettonica e di culto nella Catania Bizantina.

Lungo l’itinerario  la visita  dei siti archeologici di maggiore pregio  nel periodo bizantino e arabo normanno a Catania .

Come Richiedere un Tour
Richiedi Preventivo   
 Info rapide WhatsApp al 3407258473
Contatti : 3407258473 – 3457306841

(Ideazione & Progettazione : Dott. Francesco Schillaci) 




Riti e chiese nella Catania d’oriente – Le tricore bizantine

Catania riti e chiese nella Catania d’oriente – Le tricore bizantine  Tour 

riti e chiese d'orienteL’influenza bizantina in Sicilia per circa III secoli , ha condotto, influenzato , regolato la storia ,la cultura e la società della nostra isola . La sua posizione nel mediterraneo la pose  sospesa tra due mondi e due culture , quella orientale e quella occidentale.

Le testimonianze architettoniche culturali e cultuali di maggiore spicco di questo periodo sono celate agli occhi del normale visitatore , non vengono alla luce se non con una appassionante “caccia al tesoro” , un percorso che esplora centri urbani, siti extra urbani o naturalistici fuori dai percorsi di visita turistici convenzionali , spesso posti in contesti di elevato valore ambientale storico e paesaggistico.

Le tricore cube erano piccole chiese trilobate o a trifoglio , con area interna unica in forma di sala circolare o radiale , absidi poligonali i tetti a volta o vela , diffuse nella Sicilia prevalentemente dal VI a IX secolo, erano dedite al culto di rito orientale  bizantino.

Queste paleo-chiese dalla foggia architettonica così particolari , giacciono oggi dimenticate ,nascoste o come ruderi tra le pieghe della la città , nei borghi extra urbani, tra boschi ,campagne e sentieri a bordo fiume . La loro storia, permette di scoprire una Sicilia pochissimo conosciuta ma estremamente affascinante.

L’itinerario ci trasporta alla visita e alla scoperta  di alcune delle più originali testimonianze di questa cultura partendo dal cuore storico della città di Catania , scoprendone alcuni splendidi esempi  con una visita al di fuori dai circuiti di visita convenzionali.

Come Prenotare
Richiedi un preventivo 
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : ita 340 7258473 – 345 7306841
Whatsapp3407258473

(Ideazione & Progettazione : Dott. Francesco Schillaci) 




“Agata” donna cristiana e martire itinerario fuori dal mito e dentro la storia

AGATA donna cristiana e martire itinerario fuori dal mito dentro la storia 

Agata Agata santa e patrona di Catania è una delle figure di spicco nella storia della città etnea e  protagonista dei primi secoli del cristianesimo in Sicilia a Catania.

Insieme ad altre figure femminili di rilievo come Santa Ninfa, Santa Oliva e Santa Lucia , testimoniò , al tempo dei martiri, il protagonismo al femminile nella storia della diffusione del primo cristianesimo nell’Isola.

Ma la storia ci parla ben oltre, circa la  presenza e importanza della martire Agata nel cristianesimo d’occidente, a partire dalla sua presenza nel canone liturgico già molti secoli prima che il concilio tridentino lo sancisse in forma univoca e condivisa in tutta la chiesa cattolica romana.

A Catania parlare di Agata non è solo testimonianza di fede verso la amata santa , quanto un vero e proprio “viaggio”  nella storia  del cristianesimo , nella storia e cultura locale , una occasione di verifica del mito cresciuto oltre la storia stessa alimentato da verità , inesattezze ,”immaginazioni” e splendide testimonianze artistiche e pittoriche. 

Il tour racconta e commenta in modo laico storia l’iconografia vicenda e luoghi tra veri e presunti legati alla vita ed alle vicissitudini della santa. Prevede la visita di alcuni dei siti storici dove presenti iconografie della martire , la visita sotterranea di alcuni dei siti legati  al culto di Agata ed alla storia delle origini di Catania , include anche la iconografia  e iconologia di Agata secondo l’arte pittorica , con la visita di alcuni dipinti , testimonianza  della sensibilità del tempo verso il tema “Agata” , racconta miti e credenze popolari tra vero e non vero , narra la evoluzione della celebrazione della santa tra sacro e profano nei secoli

Come Prenotare
Richiedi un preventivo  (senza impegno)
Quote individuali e agevolazioni ? indica l’oggetto e richiedi il programma completo anche via Whatsapp al 3407258473
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : ita 340 7258473 – eng 345 7306841
Whatsapp3407258473




Catania dall’alto tour delle terrazze storiche

Catania dall’alto Tour delle terrazze Storiche 

Il percorso delle Terrazze Storiche  si svolge interamente  a piedi nel centro storico , un itinerario spettacolare , dove sognare e immaginare la città come era, diventa possibile .

catania dall'altoUn “punto di vista” originale sulla città  ,un itinerario, curioso e affascinante che  regala al visitatore, prospettive, vedute aeree straordinarie e panorami mozzafiato. 

Una narrazione della storia della Città dei suoi mutamenti e trasformazioni più significative dal 600 al 700. Il percorso si snoda tra ,torri medievali , cupole, campanili , terrazze barocche e rinascimentali  e narra storie , architetture , curiosità , fatti drammatici o insoliti.

Punti di vista : Piazza Duomo , Piazza Università , Piazza Manganelli ,Piazza Stesicoro, Via Garibaldi , Viale Vittorio Emanuele , Via Crociferi , Via San Giuliano , Via Etnea , Via Plebiscito , Cratere Etna, Paesi Etnei , Porto di Catania.

Opzionale Nel tour  la possibilità di inserire:  “Terrazze e Calici ”  dove profumi e palato sono  coinvolti anch’essi  grazie ad una selezione di micro degustazioni  tra dolce e salato tutto rigorosamente  “Made in Catania” e dintorni  offerte su alcune delle piu belle terrazze tra quele selezionate , per  completare una  esperienza di un itinerario  più che turistico ,”emozionale”.

Tour Emozionale di Catania dall’alto, al tramonto : L’esperienza puo essere anche realizzata (su richiesta ) anche  in conclusione di altre attività  turistiche o per piccoli eventi celebrativi , in versione pomeridiana con anche piccole degustazioni e le splendide vedute di Catania al Tramonto

Come Prenotare
Richiedi un preventivo  
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : 3407258473 –3457306841
WhatsApp3407258473




Catania sul mare Le Fortificazioni costiere sulla riviera ionica di Catania

Catania sul mare : le fortificazioni  e le torri difensive della riviera 
itinerario terra/mare

Cataniasul mareLe torri difensive costiere costituiscono  in Sicilia costituiscono una vera e propria “curiosità paesaggistica” segnando con la propria presenza “silenziosa” quasi l’intero profilo costiero assumendo particolare valore storico ambientale grazie ad alcuni fattori quali : il vasto numero (ad oggi se ne contano oltre duecento), la posizione (sulla linea di costa o a ridosso di promontori), le varie forme e strutture architettoniche ( legate alle diverse funzioni e ai differenti periodi di edificazione) e per la storia che raccontano affascinante tra storia ,cronaca , leggenda e mito.

L’itinerario inizia  nel cuore medievale di Catania nel centro storico e prosegue per mare costeggiando la splendida costiera Ionica  di Catania con la visita delle  strutture e manufatti alcuni noti e altri sconosciuti  realizzati e messi “a sistema” lungo il profilo costiero  compreso tra  Catania Aci Castello Aci trezza , Santa Tecla e Riposto per  garantire   la salvaguardia della popolazione dalle incursioni saracene e piratesche del tempo.

Richiedi preventivo per le seguenti opzioni
Opzione Via terra 
Opzione  Via TerraMare
Percorso misto tra itinerario di terra e itinerario via Mare 
Opzione Mare
Percorso solo via mare : Riviera dei Isole dei Ciclopi , Acicastello , CapoMulini , S.Maria la Scala  

Partenza da Catania Porto 

Richiedi  di partecipare
Come Prenotare
Richiedi un preventivo  
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : 3407258473 –3457306841
Whatsapp3407258473

ngg_shortcode_0_placeholder[:]




Mura e bastioni nella Catania medievale

Mura e bastioni nella Catania medievale – Itinerario  

mura e bastioni fnclLa storia della “Catania Munita” è una storia ricca e affascinante, particolarmente sotto Carlo V la città ebbe necessita di proteggersi con una poderosa cinta muraria , su di questa, bastioni ,porte e posterle consentivano l’accesso alla popolazione residente ed in transito.

La narrazione compiuta  sui luoghi originari , ci restituisce la memoria di una citta che non vi è più ,ma pur sempre straordinaria e viva, in un contrasto tra città antica e attuale  densa di curiosità.

La visita diventa anche pretesto per conoscere angoli della città assolutamente inconsueti e angoli della di  Catania piu verace dove il tessuto umano e urbano della città si mostra nella sua spontanea integrità.

Dal punto di vista la visita ambientale , se si desidera , la visita puo essere integrata  con una interessante serie di visite monumentali e a siti di valore storico e artistico e archeologico.

Richiedi  di partecipare
Come Prenotare
Richiedi un preventivo  (senza impegno)
Per richiedere il programma in dettaglio
Scrivi: info@turismoambientalesicilia.it – itinerari@ctasicilia.it

Contatti : ita 340 7258473 – eng 345 7306841
Whatsapp3407258473




Sulle tracce dei “Chiaramonte” da Mussomeli a Sutera

Caltanissetta   Sulle tracce dei “Chiaramonte”
Borgo Mussomeli – Borgo Sutera 

MussumeliCi troviamo nell’area centrale della Sicilia non lontano da Caltanissetta e Canicattì .
Il nostro Itinerario ripercorre  la storia della  potente famiglia dei “Chiaramonte” giunta in Sicilia agli inizi dell’XI° secolo e divenuta potentissima nel XIII° , ne seguiremo le tracce lungo l’asse Mussomeli e Borgo Sutera , diventeranno pretesto perIMG_6710 raccontare l’ambiente e la storia di questi luoghi visitandone alcuni noti ,  moltissimi  meno noti ed  altrettanto affascinanti e ricchi di curiosità storiche ambientali e paesaggistiche.

IMG_6691Il percorso inizia  da Mussomeli borgo ad est del fiume Platani  con uno dei castelli più affascinanti ricchi e articolati della intera provincia  il castello Chiaramontano di Mussomeli ” definito “Nido dell’aquila”, per la sua posizione arroccata e incastonata su di una rupe  calcarea armoniosamente integrato IMG_6652con essa .

Il castello presenta un’architettura medievale ricca di ambienti  sia esterni che interni rari a trovarsi in altre strutture analoghe , caratterizzata da volte a crociera e bifore che si affacciano sulla IMG_6683doppia fascia di mura e sullo strapiombo di sud-est. Molti ivli elementi architettonici identificativi  delllo “stile” Chiaramontano saranno oggetto di osservazioni.

Il tour prosegue con la seconda tappa verso al  borgo di Sutera IMG_6729, poco distante, selezionato nel club dei più bei Borghi d’Italia.

Giunti a Sutera ci aspettano una serie di interessanti e spettacolari visite  si inizia con una ascensione sulla  sommità di  Monte San Paolino superba rocca con ex castello normanno e  monastero dall’alto  una vista mozzafiato su tutta l’area centrale della Sicilia  verso i Sicani , al ritorno ci avventureremo nel borgo esplorando il  quartiere Rabato memoria araba del piccolo centro, caratteristiche le viuzze, i bagli e gli “astici”  Fuori dal paese  alla  rocca  di san marco ci attende un  antico ipogeo di origine bizantina con  tracce di pitture rupestri a ciclo sacro , ci riportano ad una remota cristianità d’oriente quando ancora fortemente presente nella nostra isola

Come Prenotare
Richiedi /Preventivo   
Per altre info  
Scrivi: info@ctasicilia.it
Contatti : 3407258473 – 3457306841
WhatsApp3407258473

Open chat
1
Benvenuti su CTA SICILIA. Richiedi programmi e costi direttamente sul tuo smartphone